RUBRICA GIALLA (PARTE 2°)

RUBRICA GIALLA (PARTE 2°)


di Angela Borghi

Parte 02 — 11 Dicembre 2021

UNA VOLTA C’ERA UNA VECCHIA…*

Una storia inventata nasce da un innesco. C’è sempre una frase, un fatto ascoltato dal quale partire. L’immaginazione di chi scrive comprende la memoria, la sensibilità, la capacità di vedere il mondo: gli incontri, le esperienze, le letture vengono rielaborati e maturano nello scrittore. Dobbiamo avere lo sguardo che fissa le cose, partire da una situazione e trasformarla in varie scene, ma bisogna riconoscerne la vivacità, la possibilità che diverti, interessi e, nel caso del giallo, inquieti o spaventi il lettore, che crei suspense.

Esercizio suggerito da Stephen King: pensare a qualche situazione a partire dalla domanda E se? Esempio da Dolores Claiborne, un suo romanzo: e se una donna che ha commesso un omicidio e l’ha fatta franca fosse sospettata di uno che non ha commesso? Non è obbligatorio che siano situazioni strane, sta poi allo scrittore complicarle o renderle misteriose. Spesso i momenti “piccoli”, quotidiani o idee secondarie, fugaci suggeriscono sviluppi inimmaginabili.

Il periodo di ideazione non si può affrettare. Come dice Murakami, “la scrittura è un atto lento”. Quando la storia esplode poi serve una certa disciplina, pur nel sacro fuoco dell’ispirazione. Il contenuto, gettato sulla pagina, non basta. Definire la struttura del racconto è essenziale. E’ utile avere subito un’idea dell’impianto generale anche se, soprattutto nei racconti lunghi o nei romanzi, la storia prende in corso d’opera sentieri imprevisti. Dobbiamo inoltre pensare a quello che sarà il momento decisivo della nostra narrazione, l’apice emotivo, che sia la scena del delitto piuttosto che la soluzione dell’enigma.

Senza accorgerci stiamo già parlando di trama, che è in realtà una selezione di eventi non generici, significativi. Vanno scelte le scene giuste che diano indizi sui personaggi o sul significato della narrazione. La costruzione della trama non è solo un atto tecnico ma dobbiamo inserire a questo livello già le emozioni, la spinta espressiva, perché si renda il senso drammatico del racconto.

* Ellery Queen 1950

Angela Borghi, medico, ha lavorato in ospedale e ora si dedica alle sue passioni, soprattutto scrivere. Ha partecipato ad antologie di racconti e pubblicato quattro romanzi gialli: Delitto al Sacro monte, I misteri del convento di Casbeno, Che domenica bestiale e La ragazza con il vestito azzurro.

  1. Parte 1° (07 Novembre 2021
  2. Parte 2° (11 Dicembre 2021)
  3. Parte 3° (08 Gennaio 2022)
  4. Parte 4° (05 Febbraio 2022)
  5. Parte 5° (06 Marzo 2022)
  6. Parte 6° (18 Aprile 2022)
  7. Parte 7° (28 Maggio 2022)
  8. Parte 8° (10 Settembre 2022)
  9. Parte 9° (28 Ottobre 2022)

IL CAVEDIO associazione culturale e sportiva dilettantistica APS ———————————————– segreteria1997@ilcavedio.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.